Leonforte – Enna – Sicilia

Questo articolo è disponibile anche in: English (Inglese)

È partita l’iniziativa Case a 1 euro anche nel piccolo comune di Leonforte. Le Case a 1 euro di Leonforte verranno messe a disposizione a breve, partendo dalla delibera firmata a fine ottobre.

Cover of the 1 Euro Houses Ebook

Ecco come comprare una Casa a 1€ con il nostro ebook a 5€

  1. Disponibile in lingua inglese e spagnola in PDF ed epub.
  2. Come funziona il progetto Case a 1 euro?
  3. Come trovare le case disponibili in Italia?
  4. Come pianificare l'acquisto e il rinnovo?
or
€5.00 – Compra ora
Dopo l'acquisto riceverai l'ebook tramite email. Il file deve essere scaricato nel giro di 48 ore dall'acquisto. Se hai domande sull'ebook, siamo disponibili via mail.

Conoscere Leonforte

Leonforte è un paese della provincia di Enna, nel cuore della Sicilia. Il paese si estende sul pendio di una collina e arriva sino a 700 metri nel centro storico che è situato nella parte più alta.

Nel territorio di Leonforte di trova il Monte Altesina (1192 metri), di grande riferimento in antichità in quanto divideva la Sicilia in tre valli. Sulla sua cima si trovano i resti di un importante villaggio preistorico, e di recente vi è stata istituita la Riserva Naturale del Monte Altesina.   

La città di Leonforte venne fondata nel 1610 da Nicolò Placido Branciforti , in omaggio al blasone della sua casata ( un leone che regge lo stendardo con le zampe) e cercò di potenziare al massimo la possibilità di questo territorio ricco di acqua e mulini. In seguito a questo Leonforte visse un periodo di sviluppo economico e di benessere notevole sia in agricoltura che nell’artigianato.

Diversi sono i monumenti a Leonforte che meritano una visita. Diverse architetture religiose di cui chiese e conventi e architetture civili come Palazzo Branciforti, Villa Comunale, le scuderie, giardino e fontana delle ninfe e palazzo Gussio, ma un cenno particolare merita il Castello di Tavi.

Le rocce nascondono questo castello che è la più antica testimonianza della presenza umana in questi territori. La tradizione vuole che Tavi fosse un’antica cittadina Sicula , ellenizzata e poi scomparsa. I ruderi del castello erano i punti di avvistamento e di controllo dell’intera vallata e delle numerosissime sorgenti di acqua. Oggi è ancora possibile notare le muraglie, vani sotterranei nella roccia un frantoio e due vasche.

Ma la vera padrona in questi posti è la natura con i Monti Erei che presentano suggestivi paesaggi naturali ; dalla roccia agli ambienti boschivi con querce, sugheri  e lecci.

Un posto da non perdere è Lago Nicoletti, un lago artificiale che ospita diversi uccelli migratori.

Agricoltura e prodotti di qualità

L’agricoltura riveste un ruolo molto importante nell’economia locale.

Le colture maggiormente praticate sono il Frumento duro in rotazione con veccia e avena e la Fava tra le erbacee, l’Olivo, il Pesco e gli Agrumi tra le arboree. Colture di pregio, che rendono famosa la Leonforte agricola agli occhi dei consumatori isolani e non solo di quelli, sono la Fava e il Pesco. La Fava larga di Leonforte e la Pesca tardiva rappresentano infatti dei prodotti di eccellenti qualità organolettiche molto apprezzati e ricercati dal mercato. Recentemente si sta cercando di valorizzare il grano duro e l’Olio extravergine di oliva, prodotti anche questi di notevoli caratteristiche qualitative.

Molto apprezzati sono anche i prodotti degli allevamenti zootecnici: carne, formaggio e ricotta.

Come arrivare a Leonforte

In AUTO:

  • Da Catania, 1h 10min: Prendere la A19 una volta usciti dalla città. Proseguire fino all’uscita per Mulinello sulla SP7a e SS121 fino alla destinazione.
  • Da Palermo, 2h 10min: Prendere la E90 e continuare sulla A19 fino all’uscita per Mulinello. Proseguire SP7a e SS121 fino alla destinazione.
  • Da Messina, 2h 10min: Prendere la A20/E90 fino a Catania. Uscire sulla A19, proseguendo fino all’uscita per Mulinello. Imboccare la SP7a e SS121 fino alla destinazione.

In AEREO:

  • Aeroporto di Catania, 1h 10min: Stessa strada come dalla città.
  • Aeroporto di Palermo, 2h 20min: Prendere la E90 e continuare sulla A19 fino all’uscita per Mulinello. Proseguire SP7a e SS121 fino alla destinazione.
RegioneSicilia
ProvinciaEnna
Abitanti13117
Altitudine603 m

Il progetto Case a 1 euro a Leonforte

Come ha detto il sindaco di Leonforte, Carmelo Barbera, per il Quotidiano di Sicilia:

“Venerdì scorso (29 ottobre) è stata firmata la delibera. Abbiamo pensato a questo intervento come a una possibile soluzione per il recupero di case ubicate nel centro storico e che sono attualmente abbandonate o non abitate, alcune hanno della problematiche anche di carattere igienico-sanitarie. Molto spesso risulta difficile rintracciare i proprietari perché si tratta di eredi che vivono fuori Sicilia o all’Estero”.

Il progetto case a 1 euro di Leonforte è dedicato ripopolamento del vecchio centro storico. Il comune vuole rivalorizzare il territorio, dando a disposizione case a prezzo simbolico.

Il bando è disponibile sia ai cittadini italiani che quelli stranieri. In aggiunta, il comune è interessato a chi vuole investire nello sviluppo del centro storico, ridandoli nuovo slancio e vita.

Vuoi acquistare case a 1 euro a Leonforte? Ecco come fare.

Gli acquirenti dovranno presentare una formale dichiarazione con la quale:

  • Manifesteranno la propria volontà di aderire all’iniziativa.
  • Dichiareranno di essere in possesso dei requisiti previsti per poter contrarre legittimamente con la pubblica amministrazione, in qualità di:
    • persone fisiche;
    • persone giuridiche.
  • Manifesteranno la volontà di acquisire l’immobile, contraddistinto con il codice delle “Case a 1 euro”.
  • Si impegnano e si obbligano a sostenere le spese, nessuna esclusa, comunque connesse al regolare passaggio di proprietà del bene (notarili, fiscali, voltura, successione, anche tardiva, eventuali sanatorie edilizie) e di rimborsare al venditore le spese da questo sostenute nel periodo di messa in disponibilità del bene al Comune (imposte e tasse, locali e statali).
  • Si obbligheranno a perfezionare la stipula del contratto di compravendita con il privato venditore, nonché costituire la polizza fideiussoria bancaria entro 2 mesi dall’approvazione degli atti di assegnazione.
  • Si obbligheranno a predisporre e depositare il progetto per la ristrutturazione, restauro, risanamento conservativo e/o ristrutturazione e riqualificazione dell’immobile acquisito entro e non oltre 6 mesi dalla stipula del contratto di compravendita.
  • Si obbligheranno ad iniziare i lavori entro e non oltre 12 mesi dall’avvenuto rilascio del permesso di costruzione, o atto equivalente in base alla legge, e ad ultimarli entro e non oltre il termine di 4 anni dalla data di stipulazione del contratto.
  • Si obbligheranno a stipulare apposita polizza fidejussoria bancaria o assicurativa a favore del Comune di Leonforte dell’importo di € 4.000,00, avente validità di 4 anni e sei mesi.

Maggiori informazioni sul progetto Case a 1 euro di Leonforte sono disponibili anche sul sito del comune.

Contatti del comune di Leonforte

Comune di Leonforte

Corso Umberto 231

94013 Leonforte

Email: staffsindaco@comuneleonforte.it e protocollo@pec.comune.leonforte.it

Web: www.comune.leonforte.en.it

Vai alla lista dei comuni aderenti al progetto Case a 1 euro