Canicattì – Agrigento – Sicilia

Questo articolo è disponibile anche in: English (Inglese)

Progetto “Residential property for sale for just 1 – La Casa a 1 euro” in zona Agrigento, Canicattì

Anche il comune di Canicattì per ridare un aspetto dignitoso al centro storico che, per la sua bellezza, merita di rivivere adotta un regolamento per il recupero delle case abbandonate.

Cover of the 1 Euro Houses Ebook

Ecco come comprare una Casa a 1€ con il nostro ebook a 5€

  1. Disponibile in lingua inglese e spagnola in PDF ed epub.
  2. Come funziona il progetto Case a 1 euro?
  3. Come trovare le case disponibili in Italia?
  4. Come pianificare l'acquisto e il rinnovo?
or
€5.00 – Compra ora
Dopo l'acquisto riceverai l'ebook tramite email. Il file deve essere scaricato nel giro di 48 ore dall'acquisto. Se hai domande sull'ebook, siamo disponibili via mail.

I proprietari non interessati oppure impossibilitati a ristrutturare i fabbricati che versano in condizioni di degrado potranno aderire all’iniziativa “Residential property for sale for just €1 – La Casa ad un euro” mettendo a disposizione del comune i loro immobili in modo che vengano venduti a prezzo simbolico.

Il comune avrà la disponibilità dell’immobile per tre anni ovvero il tempo necessario per pubblicizzare il progetto “Case a 1 euro”, fornire consulenza e collaborazione, raccogliere manifestazioni d’interesse all’acquisto e predisporre gli atti per l’assegnazione degli immobili.

Obbligo per gli acquirenti attivarsi a ristrutturare e recuperare gli immobili.

Il Comune di Canicattì assegnerà i fabbricati a coloro che ne faranno domanda  secondo l’ordine cronologico di arrivo delle domande di acquisto.

“ Abbiamo riscontrato diverse manifestazioni d’interesse da parte di cittadini stranieri intenzionati a investire nell’acquisto e nel recupero di questi fabbricati conquistati dall’antico fascino del nostro centro storico. – commenta l’assessore allo Sviluppo Territoriale Rosa Maria Corbo – Ora aspettiamo risposte concrete da parte dei proprietari d’immobili degradati che decidano di cedere le loro case al prezzo simbolico di 1 Euro”

Conoscere Canicattì

Il territorio di Canicattì si trova al confine fra le province di Agrigento e quella di Caltanissetta, in una conca naturale circondata da basse colline, assai fertile di colture frutticole, un tempo il mandorlo, oggi la rinomata Uva Italia, l’uva da mosto, la pesca e l’albicocca.

La zona e particolarmente verdeggiante rispetto il territorio circostante e il centro urbano della cittadina è ricco di attività commerciali e di animazione.

Per godersi il mare Canicattì dista 40 minuti dal mare di Licata e 30 minuti dalla magnifica città di Agrigento.

Comune di Canicattì
Corso Umberto I, 59
92024 Canicattì (AG)
Addetto alla Comunicazione:
Teresa Monaca +39 0922 734231
mail: t.monaca@comune.canicatti.ag.it
RegioneSicilia
ProvinciaAgrigento
Abitanti35.778
Altitudine465 metri

Come funziona il progetto Residential property for sale for just €1 – La Casa ad un euro a Canicattì

Obiettivo del Comune di Canicattì è recuperare e valorizzare gli immobili disabitati e abbandonati del centro storico che da molti anni e versano in condizioni di degrado e restituirli alla loro funzione.

Il recupero e la riqualificazione di questi immobili permetterà la valorizzazione della parte storica del paese, l’insediamento di nuove comunità residenziali e darà impulso alla crescita socio-economica del borgo.

Soggetti coinvolti:

  • I proprietari degli immobili che mettono a disposizione del comune i loro beni in modo che vengano ceduti a prezzo simbolico.

Il comune:

  • prepara la documentazione, fornisce informazioni, chiarimenti e collaborazione e le foto degli immobili.
  • Gestisce la graduatoria per l’assegnazione delle case
  • Promuove il progetto in ogni forma anche tramite Internet.
  • Stipula convenzioni se utili al processo di riqualificazione,con Ordini e collegi professionali del territorio, associazioni di categoria, o istituzioni universitarie.

Gli acquirenti sono coloro che manifestano la volontà di acquistare l’immobile e posso essere:

  • Privati cittadini italiani, comunitari ed extra comunitari,
  • Ditte individuali, Agenzie, Società, Cooperative occupate nei settori: realizzazione, vendita, gestione di immobili per finalità turistico-ricettive o per finalità abitative.
  • Imprese artigiane o commerciali interessate agli immobili per farne sede della propria attività.
  • Associazioni culturali, musicali, sportive e altro, senza fine di lucro, interessate a farne la sede sociale o per lo svolgimento della loro attività.

Il compratore può presentare la domanda di acquisto di uno o più immobili presenti nella sezione “Residential prosperty for sale just €1 – La Case a 1 euro” nel sito ufficiale del comune, indicando il numero della scheda dell’immobile.

Dovrà inoltre dichiarare a quale uso sarà destinato:

  • Abitazioni per giovani coppie o famiglie disagiate;
  • Abitazioni per singoli o per famiglie;
  • Abitazioni da destinare a seconde case o case per le vacanze;
  • Strutture di tipo turistico-ricettivo come B&B, Albergo diffuso, ecc.;
  • Locali per negozi o laboratori artigianali;
  • Altro….

Obblighi del compratore

  • Completare l’atto di compravendita entro due mesi dall’assegnazione e a sostenere tutte le spese relative il trasferimento di proprietà.
  • Entro tre mesi dall’acquisto deve depositare presso gli Uffici del Comune il progetto per l’esecuzione dei lavori.
  • Iniziare i lavori entro 60 giorni e ultimarli entro di tre anni da loro inizio.
  • Stipulare una polizza fideiussoria a favore del Comune di Canicattì, dell’importo di € 5.000,00 (cinquemilaeuro) con validità di tre anni a garanzia della effettiva realizzazione del progetto. In caso l’acquirente sia inadempiente il Comune ha diritto di incassare la cauzione.

Documenti che il compratore deve presentare

  • Domanda di acquisto dichiarando la propria disponibilità all’acquisto dell’immobile al prezzo di 1 euro all’ufficio patrimonio del Comune di Canicattì responsabile Dott,. Pietro Saia p.saia@comune.canicattì.ag.it .
  • Breve relazione tecnico-esplicativa della proposta di recupero la destinazione d’uso dell’immobile e l’intervento edilizio necessario

Criteri per l’assegnazione degli immobili

Nel caso in cui per lo stesso immobile siano pervenute più di una richiesta verrà stilata una graduatoria secondo i criteri indicati:

  • Impegno alla conclusione dei lavori entro un termine inferiore a quello previsto dal Regolamento:
    • Tre anni dal permesso      1 punto
    • Due anni dal permesso      2 punti
    • Un anno dal permesso       4 punti
    • Sei mesi dal permesso       6 punti.
  • Prelazione per proprietà di immobili adiacenti per fusione dell’immobile:
    • Si        3 punti
    • No      1 punto.
  • Acquisizione della residenza presso il Comune di Canicattì:
    • Si        4 punti
    • No      0 punti
  • Utilizzo di maestranze locali:
    • Si        6 punti
    • No      0 punti
  • Impegno all’uso delle tecniche di restauro basate sui manuali di recupero dei centri storici della Sicilia:
    • Si        4punti          
    • No      0 punti

L’Avviso pubblico relativo all’iniziativa comunale Residential prosperty for sale just €1 – La Case a 1 euro è aperto ed è utilizzabile fino ad esaurimento delle proposte di vendita che perverranno. La durata, in fase di prima pubblicazione, è determinata in 3 anni.

Si consiglia di prendere visione della DOCUMENTAZIONE UFFICIALE

Clicca QUI per scaricare il Bando del Comune di Canicattì



Torna all’elenco dei Comuni interessati al Progetto Case a 1 Euro