Case a 1 euro e Borghi Magazine

Questo articolo è disponibile anche in: English (Inglese)

Maurizio Berti è il creatore del sito che racconta la storia dei borghi che partecipano al progetto di riqualificazione territoriale conosciuto come Case a 1 euro. Nell’edizione di marzo della rivista Borghi Magazine è possibile leggere l’intervista al sindaco di Troina, Fabio Venezia. Troina è uno dei comuni dell’associazione Borghi più Belli d’Italia. Con la rivista Borghi Magazine abbiamo preparato una conversazione anche sul progetto Case a 1 euro in corso nel comune di Troina.

Cover of the 1 Euro Houses Ebook

Ecco come comprare una Casa a 1€ con il nostro ebook

  1. Disponibile in lingua inglese, francese e spagnola in formato PDF ed epub.
  2. Come funziona il progetto Case a 1 euro?
  3. Come trovare le case disponibili in Italia?
  4. Come pianificare l'acquisto e il rinnovo?
or
€10.00 – Compra ora
Dopo l'acquisto riceverai l'ebook tramite email. Il file deve essere scaricato nel giro di 48 ore dall'acquisto. Se hai domande sull'ebook, siamo disponibili via mail.

Intervista per Borghi Magazine dell’edizione di marzo 2022

Sindaco Venezia, come nasce il progetto “Case a un euro” a Troina” dove, recentemente, è stata venduta la prima casa a un euro?
Nasce nell’ambito delle iniziative di valorizzazione del centro storico, per riqualificare il patrimonio edilizio priva- to e per attrarre nuovi abitanti nel borgo.

Quanti immobili abbandonati ci sono e quali altri in- terventi di recupero e miglioramento del patrimonio urbano avete adottato?
Dal nostro recente censimento degli immobili disabitati del centro storico risultano circa 400 abitazioni chiuse e circa 40 ridotte quasi a ruderi. In questi anni, un piano di investi- menti di circa 20 milioni di euro ha permesso di riqualifi- care gran parte delle vie dell’abitato antico, di ristrutturare chiese ed edifici pubblici, di realizzare spazi museali e par- cheggi per migliorare l’accessibilità della cittadella medie- vale. Abbiamo anche concesso contributi a fondo perduto alle giovani coppie che acquistano la prima casa nel centro storico (ben 69 negli ultimi sette anni) e contributi per le ristrutturazioni con sei anni di anticipo rispetto al bonus nazionale.

Queste azioni hanno portato l’interesse di investitori e media stranieri?
Migliaia di stranieri ci hanno scritto manifestando interesse per il nostro borgo e per acquistare una casa. Alcuni stranieri hanno già formalizzato l’acquisto e molti altri sono avanti nel- le trattative. Una società immobiliare ha acquistato 15 alloggi per ristrutturarli attraverso un apposito finanziamento. La stampa inglese e americana e le televisioni tedesche e olande- si hanno dato ampio spazio ai nostri progetti.

Per leggere l’intera intervista e molto di più sui Borghi più belli d’Italia, visitare il sito Borghi Magazine.

Vai alla lista dei comuni aderenti al progetto Case a 1 euro