La terra chiama – recensione libro

Questo articolo è disponibile anche in: English (Inglese)

La terra chiama è il libro appena pubblicato dell’autrice Valentina Boschetto Doorly (Arezzo, 1963). Un libro sullo sviluppo storico e sociale del territorio interno italiano, indicando anche la strada verso il futuro.

Di cosa parla il libro La terra chiama?

Il libro esplora la migrazione dalle città verso le campagne, le montagne e i borghi isolati che sta interessando il nostro contemporaneo. Un movimento non strutturato nato come reazione alla sempre più soffocante vita metropolitana e alle problematiche ambientali.

Essa comporta dai «nuovi coloni», che uniscono l’agricoltura sostenibile all’innovazione tecnologica coltivando verdure in serre idroponi che, ai «nuovi highlander», che hanno trovato casa sulle Alpi, a oltre mille metri di altezza. Da chi dopo anni di lavoro in città ha scoperto il proprio futuro in un paesino da ripopolare, ai «turisti verticali», che rifuggono il turismo mordi e fuggi nelle mete da cartolina e si dedicano a un viaggiare lento.

Con Boschetto Doorly ha collaborato anche il nostro Maurizio Berti. Specificamente, hanno discusso lo spopolamento dei piccoli borghi e dell’iniziativa delle case a 1 euro che cerca di contrastare questo fenomeno.

A chi è dedicato il libro?

Il libro punta ad ogni tipo di lettore in quanto la lettura è semplice e senza pretese.

Ecco una piccola sezione del libro:

In due decenni, abbiamo visto tutti i nostri paesini dell’interno ridursi a scheletri vuoti come vuoti erano gli occhi degli ultimi vecchi rimasti là a morire in casa, con il vicino che si arrampica su con la scala appoggiata fuori dalla finestra, per trovare il corpo esangue del povero Ettore e andare ad aprire la porta di sotto per permettere al becchino di entrare. Queste sono le storie di migliaia di persone che nessuno racconta, nessuno vuole raccontare.

La nostra stolta civilizzazione ha tolto alla terra il diritto di essere accudita e alle persone il diritto di restare. Senza neanche darne notizia. Eppure in Italia le cosiddette «aree interne» rappresentano il 53% dei comuni italiani. Sono oltre 4000, e ospitano 13 milioni di abitanti. Nonostante tutto. Eppure, di nuovo, le aree interne in Italia occupano oltre il 60% della superficie nazionale. Anche se abbiamo provato a terminarle come un accessorio inutile e fuori moda, tagliandole fuori persino dalla tv di stato, non siamo riusciti a estirpare ogni forma di vita, e oggi tornano alla riscossa con nuovi argomenti, nuovi metodi e, sorprendentemente, con una nuova consapevolezza che grida: non va bene, non è giusto, non ci arrendiamo.

La nostra recensione:

Una lettura fluida che partendo dall’analisi di “Cosa siamo diventati”. Ci propone un modello di “Come vorremmo e potremmo essere”. Un Futuro che è già cominciato, come testimoniano le storie delle avanguardie che cercano la loro strada fuori da tracciati convenzionali. Non una corsa disperata alla ricerca di nuovi territori ma la ricerca cosciente e consapevole di modelli rispettosi della Terra e delle Genti che la popolano.

Reviews

Case a 1€ nei borghi d’Italia. Sambuca di Sicilia – recensione libro

Case a 1€ nei borghi d'Italia. Sambuca di Sicilia: un esempio di successo nel governo del territorioCOMPRA LIBRODi cosa parla il libro Case a 1€ nei ...
Territori spezzati cover

Territori spezzati – recensione libro

Uscito nel 2019, il libro Territori spezzati parla discute dell'abbandono delle zone rurali in Italia. A cura di Giancarlo Macchi Janica e Alessandro Palumbo, ...
Riabitare l'Italia cover

Riabitare l’Italia – recensione libro

Nel team Case a 1 euro siamo entusiasti di leggere libri come Riabitare l'Italia. Ecco la recensione del libro.Tra i libri più interessanti che parlano del...
 
Cover of the 1 Euro Houses Ebook

Ecco come comprare una Casa a 1€ con il nostro ebook a 5€

  1. Disponibile in lingua inglese e spagnola in PDF ed epub.
  2. Come funziona il progetto Case a 1 euro?
  3. Come trovare le case disponibili in Italia?
  4. Come pianificare l'acquisto e il rinnovo?
or
€5.00 – Compra ora
Dopo l'acquisto riceverai l'ebook tramite email. Il file deve essere scaricato nel giro di 48 ore dall'acquisto. Se hai domande sull'ebook, siamo disponibili via mail.