Oyace case a 1 euro: 14 richieste per 2 immobili

Questo articolo è disponibile anche in: English (Inglese)

Nel comune di Oyace hanno ricevuto ben 14 richieste per l’acquisto delle 2 case a 1 euro disponibili. Quali sono i prossimi passi per Oyace e cosa fare se siete interessati a futuri bandi per le case a 1 euro?

Cover of the 1 Euro Houses Ebook

Ecco come comprare una Casa a 1€ con il nostro ebook a 5€

  1. Disponibile in lingua inglese e spagnola in PDF ed epub.
  2. Come funziona il progetto Case a 1 euro?
  3. Come trovare le case disponibili in Italia?
  4. Come pianificare l'acquisto e il rinnovo?
or
€5.00 – Compra ora
Dopo l'acquisto riceverai l'ebook tramite email. Il file deve essere scaricato nel giro di 48 ore dall'acquisto. Se hai domande sull'ebook, siamo disponibili via mail.

Le case a 1 euro andate a ruba

Ad Oyace sono arrivate 17 richieste in totale. 14 sono quelle ritenute ammissibili dalla commissione comunale, incaricata all’assegnazione degli immobili. Dalle 14 richieste soltanto 2 in effetti riceveranno la possibilità di rinnovare casa e trasferirsi ad Oyace. I due immobili disponibili si trovano nelle località di Le Voisinal e Chalambè.

Le richieste ricevute sono tutte da fuori Valle, anche dall’estero. Chi ha manifestato la volontà di cessione dell’immobile avrà diritto al rimborso delle spese sostenute nell’ultimo triennio (imposte e tasse, locali e statali) e sarà sollevato dalle spese, nessuna esclusa, connesse al regolare passaggio di proprietà del bene (notarili, fiscali, voltura, successione, anche tardiva, eventuali sanatorie edilizie).

Il piccolo borgo nella Valle d’Aosta

Oyace è uno dei tanti piccoli borghi nel valdostano con problemi di spopolamento. Il loro approccio verso la ripopolazione del borgo e la rivitalizzazione delle attività era anche di aderire al progetto Case a 1 euro. Per adesso, Oyace è l’unico comune nella regione ad aderire al progetto.

Il primo bando è stato lanciato a giugno 2021 con la speranza di promuovere il comune nel mondo, ma anche di motivare i proprietari locali alla cessione degli immobili abbandonati.

Nel team di Case a 1 euro speriamo che la risposta entusiasta al progetto stimoli sia la comunità locale che l’amministrazione di continuare con il progetto e di offrire nuovi immobili nei bandi futuri.

Per maggiori informazioni sul progetto case a 1 euro a Oyace, visitare il sito qui.

Fonte: AostaSera.it

Vai alla lista dei comuni aderenti al progetto Case a 1 euro