Case a 1 euro in vendita 2021

Questo articolo è disponibile anche in: English (Inglese)

I progetti Case a 1 euro sono esplosi nel 2021. Al progetto si sono uniti numerosi comuni in tutt’Italia che sono adesso in varie fasi del progetto. Dove si trovano le case a 1 euro in vendita nel 2021 e come aderire ai specifici progetti per chi è interessato?

Cover of the 1 Euro Houses Ebook

Ecco come comprare una Casa a 1€ con il nostro ebook a 5€

  1. Disponibile in lingua inglese in formato PDF ed epub.
  2. Come funziona il progetto Case a 1 euro?
  3. Come trovare le case disponibili in Italia?
  4. Come pianificare l'acquisto e il rinnovo?
or
€5.00 – Compra ora
Dopo l'acquisto riceverai l'ebook tramite email. Il file deve essere scaricato nel giro di 48 ore dall'acquisto. Se hai domande sull'ebook, siamo disponibili via mail.

Case a 1 euro in Sicilia 2021

La Sicilia è tra le prime regione che ha intrapreso l’iniziativa delle case a 1 euro. Molti dei comuni che hanno aderito al progetto hanno avuto successo nella vendita delle case diroccate nei centri storici. Oggi, i paesi come Sambuca, Mussomeli o Salemi vedono non soltanto una crescita dei suoi abitanti, ma anche uno sviluppo economico importante. Quest’anno, molti nuovi comuni si sono aggiunti alla lista, alcuni con nuovi progetti, rinnovati nel 2021.

Augusta

Tra i primi comuni a lanciarsi nel progetto è sicuramente Augusta, dove hanno approvato il bando già a gennaio. Attualmente non ci sono particolari novità sul progetto, pero si può aderire sia per l’acquisto delle case disponibili sia per la vendita di chi ha casa fatiscente o abbandonata ad Augusta.

Castel di Lucio

Castel di Lucio entra nel circuito del progetto case a 1 euro per valorizzare il centro storico dove molte case abbandonate che hanno bisogno di essere ristrutturate. Attualmente stanno cercando di trovare sia venditori che acquirenti delle case fatiscenti. Attualmente la lista comprende 3 immobili disponibili all’acquisto.

Castiglione di Sicilia

Il comune di Castiglione di Sicilia è uno dei comuni più grandi siciliani che si aggiunge al progetto. Attualmente ci sono una decina di immobili disponibili con la possibilità di estensione ad altre case messe in vendita. Per ogni immobili verranno redatte delle graduatorie per l’assegnazione in base alla tempistica di realizzazione della ristrutturazione sia in base all’offerta maggiorata.

Mussomeli

Il comune di Mussomeli ha intrapreso un vera e propria rinascita organizzativa, mettendo su un sito dedicato alla vendita ed acquisto delle case a 1 euro. Come per moltri altri comuni, anche per Mussomeli l’obiettivo è di recuperare e valorizzare gli immobili disabitati e abbandonati del centro storico.

Pettineo

Pettineo è un piccolo comune in provincia di Messina, dove hanno cominciato con il progetto pochi mesi fa. Il progetto è attualmente in prima faze di sviluppo. Questo vuol dire che il comune di Pettineo sta cercando le persone interessate a vendere le case a 1 euro. Il consiglio comunale ha approvato il regolamento per la cessione agevolata degli immobili non abitati.

Salemi

Tra i comuni che hanno avuto più successo e ripetuto più bandi per la vendita ed acquisto delle case a 1 euro, c’è sicuramente Salemi. l comune ha previsto un sito dedicato alle case a 1 euro a Salemi dove è possibile visionare il bando e scaricare le domande come visionare le planimetrie degli immobili in vendita. Il bando, pubblicato in lingua italiana e inglese, prevede come termine ultimo il 31 agosto 2021. Entro quella data gli interessati dovranno fare pervenire, a mano o con raccomandata, la loro offerta.

Sambuca di Sicila

Oggi famosa in tutto il mondo, Sambuca di Sicilia vende le proprie case sia al prezzo simbolico che ad asta. Dopo i numerosi bandi, il comune ha deciso di valorizzare gli immobili tramite le aste, organizzate dall’amministrazione comunale. L’ultimo aggiornamento è arrivato a fine luglio, quando il comune ha lanciato il nuovo bando, vendendo le case a 2 euro.

San Piero Patti

Aggiuntosi al progetto Case a 1 euro ad inizio anno San Piero Patti ha già trovato 5 immobili da vendere. Il piccolo comune in provincia di Messina ha messo a disposizione gli immobili alla vendita con la speranza di trovarne altri in un prossimo futuro. La lista delle case a 1 euro verrà aggiornata direttamente sul sito del comune.

Case a 1 euro in Sardegna 2021

La Sardegna ha avuto successo sopratutto nel comune di Nulvi, dove hanno venduto e rinnovato alcune case del centro storico. Ci sono altri progetti ancora in corso sull’isola italiana. Quest’anno si è aggiunto un nuovo piccolo comune.

Romana

Romana si è aggiunta alla lista dei comuni aderenti al progetto a giugno 2021. Attualmente, il comune è nella prima fase del progetto, quindi non ci sono ancora disponibilità d’acquisto. Per chi invece è interessato alla vendita e cessione dei moduli vetusti al comune, può compilare il modulo dato a disposizione dal comune e mandarlo tramite mail o poste fisiche.

Case a 1 euro in Calabria 2021

La Calabria rientra tra le regioni del sud Italia, con spiagge infinite e bellissimi borghi nell’entroterra collinoso. Anche il 2021 era un buon anno per i piccoli borghi abbandonati. Al progetto si sono uniti ben tre comuni. Alcuni tra di loro hanno già riscontrato successo e riconoscimento nel mondo.

Albidona

“Una Casa ad Albidona” è il progetto per le case a 1 euro per combattere lo spopolamento del borgo, che in 30 anni ha visto la sua popolazione dimezzata. Il comune di Albidona ha approvato il regolamento della vendita a prezzo simbolico delle case a 1 euro, per dare l’avvio al recupero ed alla valorizzazione del patrimonio immobiliare della cittadina. È in attesa della partecipazione da parte dei privati che vogliono disfarsi degli immobili fatiscenti e inutilizzati da porre in vendita. Chi è interessato all’acquisto può contattare il comune tramite gli appositi moduli ed email.

Belcastro

Tra tanti comuni calabresi, aderenti al progetto Case a 1 euro c’è anche Belcastro. Il progetto è stato lanciato a marzo con la ricerca di venditori delle case e degli acquirenti. Per ogni immobile verranno redatte delle graduatorie per l’assegnazione. Saranno privilegiati i progetti che propongono l’avvio di lavori in tempi contenuti, il trasferimento della residenza e l’uso di maestranze locali per i lavori di ristrutturazione.

Bisignano

Il comune di Bisignano si offre con consulenza e informazioni, raccoglie le istanze di cessione e le pubblica su apposito sito internet istituzionale, raccoglie le richieste di acquisto e funge da garante tra il venditore e l’acquirente. Per aderire alla vendita o all’acquisto delle case serve aderire alle Linee Guida del bando pubblicato nel sito istituzionale del Comune di Bisignano.

Case a 1 euro in Basilicata e Campania 2021

La Basilicata e la Campania hanno ognuna aggiunto un comune al progetto Case a 1 euro. Questi piccoli borghi abbandonati stanno avendo un vero e proprio boom, sopratutto Pietramelara, dove i primi accordi di vendita sono già andati a buon fine. Per chi si interessa, ecco le informazioni sullo stato del progetto.

Acerenza

Il Comune di Acerenza cerca di avviare un progetto di recupero, riqualificazione e valorizzazione del patrimonio immobiliare esistente. Mette in particolare riguardo la parte del centro storico che versa in condizioni di abbandono, degrado o fatiscenza. In questa prima fase si interessa sopratutto a rilevare interesse dai compratori di immobili e proprietari interessati alla vendita delle proprietà ad un prezzo simbolico.

Pietramelara

A Pietramelara hanno già riscontrato successo con i primi accordi di vendita in agosto 2021. Il comune intende di continuare il recupero gli immobili disabitati del centro storico attraverso la cessione gratuita negli antichi quartieri medievali. L’amministrazione  ha approvato il regolamento del progetto per la vendita a prezzo simbolico delle case, per dare l’avvio al recupero ed alla valorizzazione del patrimonio immobiliare.

Case a 1 euro in Puglia 2021

Nella Puglia, situata al sud nel “tacco della scarpa”, alcuni comuni nuovi hanno aderito al progetto case a 1 euro con qualche opzione in più. Come alcuni di voi sapete, non ci sono soltanto case abbandonate nei piccoli borghi, ma anche case già sistemate senza abitanti. In questa regione, il comune di Biccari per esempio, ha deciso di offrire tutte e due le opzioni.

Biccari

Il comune di Biccari ha lanciato il progetto con ben 15 immobili a disposizione. È il secondo bando proposto dal comune, che ha lanciato il primo bando con successo già nel 2019. In aggiunta alla vendita degli immobili al prezzo simbolica di 1 euro, hanno messo a disposizione anche altri immobili in vendita a prezzi diversi fra i 13/15mila euro. Queste, a differenza delle case diroccate, sono già sistemate.

Candela

il piccolo comune di Candela ha aderito al progetto ad inizio anno 2021, nominandolo “Recuperiamo il centro storico”. Il comune ha emanato l’avviso per l’acquisizione di immobili da vendere, per dare l’avvio al recupero ed alla valorizzazione del patrimonio immobiliare della cittadina. Per l’acquisto delle case è in attesa della partecipazione da parte dei privati che vogliono disfarsi degli immobili fatiscenti e inutilizzati da porre in vendita. 

Case a 1 euro nell’Abruzzo 2021

L’Abruzzo ha avuto un risorgimento del progetto Case a 1 euro, includendo due comuni all’iniziativa.

Casoli

Il progetto è stato lanciato già nel 2018, quando il Comune di Casoli è riuscito ad assegnare un solo lotto. Adesso, il comune rilancia un nuovo bando sia per chi vuole vendere la casa che per chi vuole acquistarla. Gli acquirenti possono essere sia enti singoli che aziende. L’interesse non è limitato a chi vuole rinnovare casa per proprio uso, ma anche per chi vuole creare un B&B o fare altre attività all’interno dell’abitazione scelta.

Pratola Peligna

Un’altro comune abruzzese attivo da tempo nel progetto e Pratola Peligna. Il comune ha già venduto con successo il primo immobile, ma non vogliono fermarsi. Tutte le persone che hanno un bene di cui vogliono disfarsi, che rientra nei parametri previsti dall’avviso del Comune di Pratola, potranno farlo via mail. Per chi invece vuole acquistarle si dovrà attenere a quanto dettato dal regolamento dell’amministrazione comunale.

Case a 1 euro nel Lazio 2021

Nel Lazio ci sono due comuni che hanno appena cominciato con il progetto Case a 1 euro. A Maenza hanno avuto già le prime vendite, mentre a Santi Cosma e Damiano stanno cercando sia compratori che venditori degli immobili fatiscenti.

Santi Cosma e Damiano

Nel comune di Santi Cosma e Damiano è stato lanciato il progetto delle case ad un euro quest’estate. Per l’acquisto delle case è in attesa della partecipazione da parte dei privati che vogliono disfarsi degli immobili fatiscenti e inutilizzati da porre in vendita. Si può pero già presentare una richiesta d’acquisto.

Maenza

Il progetto “Patto per il Centro Storico”, avviato ad aprile 2021, sta portando i suoi primi frutti. I primi immobili sono già in vendita con scadenze a fine agosto. Il comune di Maenza pero continua a cercare sia chi e interessato alla vendita che chi vuole acquistare una casa nel centro storico del paese.

Case a 1 euro in Liguria e Valle d’Aosta 2021

La nord Italia i comuni con Case a 1 euro sono ancora pochi, pero non dobbiamo perderli di vista. Per chi ama il fresco della montagna i due comuni sottostanti offrono un’ottima opportunità

Triora

L’Amministrazione Comunale non si arrende all’abbandono è determina a ripopolare il paese adottando il “Progetto Case a 1 euro”. A Triora sono attualmente in una ventina le case messe a disposizione ad 1 euro. Nel sito del comune si può visitare la sessione relativa alle acquisizione di case ad 1€. Continua anche la ricerca di chi vuole vendere la propria casa fatiscente situata nel comune.

Oyace

Per chi preferisce il nord, Oyace offre attualmente due immobili i quali saranno in vendita fino a fine agosto. Il bando viene aggiornato regolarmente, quindi chi vuole acquistare o vendere le case nel comune di Oyace può mandare la richiesta direttamente al comune.

Vai alla lista dei comuni aderenti al progetto Case a 1 euro